referaty.sk – Všetko čo študent potrebuje
Piatok, 21. júla 2017
Umberto Eco Meno ruže
Dátum pridania:14.11.2003Oznámkuj:12345
Autor referátu:Rastislav
 
Jazyk:TaliančinaPočet slov:1 760
Referát vhodný pre:Stredná odborná školaPočet A4:6.1
Priemerná známka:2.94Rýchle čítanie:10m 10s
Pomalé čítanie:15m 15s
 
L’autore del libro é del saggista e semiologo Umberto Eco, nato ad Alessandria nel 1932 e ordinario di semiotica all’università di Bologna dal 1971.
Pubblicista, noto per le sue brillanti inchieste sulla cultura di consumo, ha ottenuto un successo di risonanza mondiale appunto con "Il nome della rosa"(1980), thriller gotico di ambientazione medievale che sviluppa la fitta trama di un dibattito ideologico. Tra i suoi volumi di saggi vanno ricordati: "Il problema dell'estetica in Tommaso d'Aquino"(1956),"La definizione dell'arte"(1968), "Lector in fabula"(1979), "Semiotica e filosofia del linguaggio"(1983).
Il titolo di quest’opera é “Il nome della rosa” che, benché sembri non abbia nulla a che fare con un libro riguardante il medioevo, acquista un significato se leggiamo le righe finali dell’opera che dicono: “Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus.”
Il libro é della editrice Odeon, Praha 1985.

2. Ambiente

Il luogo dove si svolge interamente la storia è un'abbazia Benedettina situata nell'Italia centro-settentrionale, che si trovava sopra un monte ed era circondata da una cinta di mura. L'edificio era di forma quadrangolare con quattro torrioni eptagonali. Gli ambienti che assumono maggiore importanza nel corso della storia sono i dormitori, la cucina (al primo piano), lo scriptorium (al secondo) e naturalmente la chiesa e la labirintica biblioteca disposta su due piani, il terzo e l’ultimo. Tutto nella costruzione dell'abbazia segue criteri di costruzione che rimandano ad un valore simbolico e ad un numero che ha un significato religioso. Così, nella descrizione dei vari ambienti, come ad esempio quella dell'intero edificio nel primo capitolo, il narratore sottolinea spesso la presenza nella geometria di questa costruzione dei numeri sacri, dal "3" al "7", al "5", all'"8". La religiosità della costruzione si manifesta anche sotto altri aspetti oltre a quello dei numeri. Ad esempio sul frontone della chiesa è incisa una scena religiosa che sgomenta il protagonista al solo osservarla, e lo scriptorium detiene un alone di sacralità dovuto al lavoro di copiatura dei libri da parte dei monaci. Ma l'intera abbazia, la cui architettura sembra poter esser facilmente compresa, possiede in realtà numerosi passaggi segreti ed una biblioteca che in realtà é un labirinto. Proprio la biblioteca assume sempre maggior importanza.
 
   1  |  2  |  3  |  4  |  5    ďalejďalej
 
Podobné referáty
Umberto Eco Meno ružeSOŠ2.9734402 slov
Umberto Eco Meno ružeSOŠ2.9706603 slov
Umberto Eco Meno ružeSOŠ2.9683603 slov
Umberto Eco Meno ružeSOŠ2.97362406 slov
Copyright © 1999-2016 News and Media Holding, a.s. - všetky práva vyhradené. Publikovanie alebo šírenie obsahu je zakázané bez predchádzajúceho súhlasu.