referaty.sk – Všetko čo študent potrebuje
Štvrtok, 25. mája 2017
Scienza ed etica
Dátum pridania:24.06.2002Oznámkuj:12345
Autor referátu:Sika
 
Jazyk:TaliančinaPočet slov:647
Referát vhodný pre:Stredná odborná školaPočet A4:2.4
Priemerná známka:2.99Rýchle čítanie:4m 0s
Pomalé čítanie:6m 0s
 
Tema: scienza ed etica
La scienza è conosciuta da tutti per i suoi risultati sorprendenti, a volte rivoluzionari nelle attività lavorative e anche nella vita quotidiana, con strumentazioni e macchinari in alcuni casi molto proficui, in altri certamente utili e in alcuni, invece, ambigui per le possibili conseguenze per gli esseri umani. Quanto alla “libertà” della scienza, due guerre mondiali, se non altro, hanno dimostrato a quali esiti possa arrivare la scienza sotto la spinta del potere politico ed economico.
Se dunque nel suo ambito tecnico la scienza non ha rilevanza etica, nel senso che non è passibile di giudizio morale positivo o negativo, poichè è semplicemente “oggettiva”, dal punto di vista del suo uso o delle sue applicazioni concrete non può prescindere da validi principi morali. La morale umana deve perciò sviluppare il senso di responsabilità parallelamente allo sviluppo scientifico. La scienza, infatti, secondo la visione moderna e contemporanea, comporta l’idea di una forza capace di trasformare le condizioni di vita. È quindi concepita come potere che opera sulla natura e sull’uomo e quindi è soggetta alle valutazioni che definiscono il giusto modo di essere e di vivere dell’uomo.
Il cammino della scienza è stato, negli ultimi anni, veramente veloce e molte sono state le scoperte scientifiche che hanno aperto nuovi orizzonti del sapere umano. Ma, come spesso accade, non tutti vedono favorevolmente il progresso scientifico e così nascono anche dubbi e timori.
Un chiaro esempio è quello dell’ingegneria genetica e delle biotecnologie. Questi nuovi studi aprono orizzonti nuovi per l’umanità, perché sono in grado di fornire, per esempio, nuovi strumenti utili per curare alcune malattie e addirittura per cercare di risolvere il problema della fame nel mondo. I vantaggi ottenuti fino ad oggi sono veramente notevoli: le principali applicazioni delle biotecnologie vanno dalla produzione di vaccini a microrganismi capaci di aumentare la produttività di alcune piante o di renderle inattaccabili da agenti esterni, alla creazione di animali geneticamente modificati utilizzati per lo studio di alcune malattie e per il trapianto degli organi.
 
   1  |  2    ďalejďalej
 
Copyright © 1999-2016 News and Media Holding, a.s. - všetky práva vyhradené. Publikovanie alebo šírenie obsahu je zakázané bez predchádzajúceho súhlasu.