referaty.sk – Všetko čo študent potrebuje
Nedeľa, 26. marca 2017
Razzismo
Dátum pridania:12.07.2006Oznámkuj:12345
Autor referátu:caipirita
 
Jazyk:TaliančinaPočet slov:741
Referát vhodný pre:GymnáziumPočet A4:2.6
Priemerná známka:2.99Rýchle čítanie:4m 20s
Pomalé čítanie:6m 30s
 
Razzismo, intolleranza, sono le tendenze che nascono e si propagano principalmente dalla tendenza di alcune persone che giudicano un ´altra persona dal suo aspetto. Tanti giudicano le persone in base al colore della loro pelle, dalle differenze da loro stessi, dalle loro idee... La parola razza indica un´insieme di individui con caratteristiche genetiche comuni, costanti e trasmessi ereditaramente. Ma il genere umano non é divisom in razze. Si, ci sono individui che hanno caratteristiche diverse,ma i geni che determinano quelle differenze sono pochissimi rispeto a quelli che appartenenza alla razza umana. I caratteri fisici non hanno nulla a che fare con intelligenza, o le qualitá della persona! Tutti gli uomini, i negri, gli indiani, gli arabi...  appartengono alla stessa specie Homo Sapiens. I razzisti affermano che esistono  delle razze superiori alle altre. Ma perche? Chi l´ha detto? Dio? No, solo quelli  stupidi che non vedono niente oltre a sé stesso.

Non conoscono le culture diverse, le culture bellissime... 2 anni fa ero nell´Israele, perche le mie radici sono ebree, volevo visitare quell´paese splendido...ho conosciuto tanta gente simpaticha che  ebrea, anche araba, tutti erano molto gentili, le case avevano vicino a sé...e oggi? c´e´la guerra? Perche ? Non sono capace di risolvere questo problema, ma la causa  principale é la differenza, la differenza delle razze....e siamo all´inizio Ci sono tantissimi esempi di razzismo e intolleranza...anche verso gli ebrei, soprattutto verso gli ebrei, le sue radici storiche risalgono giá all´antica Roma, nel corso di secoli, gli ebrei hanno subito varie persecuzioni. L´inizio del novecento é stato caratterizzato da una fortissima ripresa all´antisemitismo, culminato nella persecuzione nazista...

Questo era un solo esempio,ma ci sono tantissimi Adesso , all´inizio del nuovo millenio diciamo di avere una mentalitá aperta aqualunque tipo di innovamento,
bene dimostriamolo allora, questa é l´occasione giusta per dimostrare con i fatti, quello che per anni abbiamo detto a parole..Un errore chiamato razzismo, per cui nel corso della sua lunga e devastata storia, sono stati uccisi, seviziati e torturati in maniera terribile innumerovli esseri umani. Peró come tutti i sogni é destinato a svanire e mi risveglio nella realtá, dove cé gente che disposta a uccidere per per un ideale „strano“. Ma non solo gli individui pensano in questo modo, ma anche i governi!!! Quello é tragico! I diritti dell´ uomo sono uguali per ognuno di noi! Sia arabo che ebreo, sia  americano „bianco“ che quello „nero“!!! I diritti non sono privilegi che i governi possono accordare o togliere a loro piacimento...Ognuno ha il diritto alla vita, diritto alla sicurezza, all´ educazione, ma anche liberta d ´opinione, di associazione. Le diffuse violazioni dei diritti umani hanno dato origine ad una onda di rifugiati. Molte violenze e conflitti armati  avrebbero potuto essere evitati prendendo un´iniziativa a livello nazioanale.  L´applicazione dei diritti umani durante i conflitti armati rappresenta un campo d´indagine assai complesso. Se si tratta di una guerra civile, non sarrebbe stato  ammeso alcun intervento umanitario da parte della Comunita internazionale. 

I discorsi sull´ odio razziale sono diffusi tramite internet , senza alcun rischio di conseguenze penali. I razzisti ora possono diffondere il loro materiale attraverso siti con base negli USA, protetti dal Primo emendamento alla Carta dei Diritti!!!  I casi piú gravi di non rispetto dei diritti umani é la tortura, che si verifica ogni giorno. Essa  é in molti paesi, indipendemente dalle ideologiche politiche. La lista delle techniche usate é lunghissima e terribile...Le vittime sono picchiate, brucciate, violentate... mi evoca  le pene dei peccati nella Divina Commedia di Dante. Ma questo é la reltá . Tra le vittime della torturan ci sono persone appartenenti a tutte e classi sociali, gruppi etnici, di ogni  etá , anche le donne e i bambini!!! La comunitá internazionale non riesce a garantire alle donne i loro diritti sociali, economici!!! Ma neanche i governi non hanno mostrato la volontá di prevenire le violazioni dei diritti delel donne! Nel corano c´é scritto: Benedetto é il papa che non uccide la sua figlia dopo la nascitá“ É normale? Sicuramente é pazzo!!! Facciamo in modo che tutto questo non é la realtá, vorrei una realta in cui mi piacerebbe
molto vivere, stando a contatto con gli altri senza badare alle razze, alle diversitacercando di tirare fuori il meglio da noi stessi. Io da sempre sogno un futuro dove tutto questo sia solo un triste ricordo, una brutta storia che racconteremo ai nostri figli, come monito perenne alle future generazioni perche non commettano piú lo stesso tagico errore.
 
Copyright © 1999-2016 News and Media Holding, a.s. - všetky práva vyhradené. Publikovanie alebo šírenie obsahu je zakázané bez predchádzajúceho súhlasu.